Pole position: Nomos Glashütte Autobahn 

L’ultimo modello di Nomos Glashütte, l’Autobahn neomatik 41 Datum, ha appena dopo il suo lancio nella primavera di quest’anno, ha fatto un ottimo inizio. Con il suo design eclettico, il nuovo arrivato non solo ha fatto scalpore; l’Autobahn non solo è stata nominata per il Red Dot Award, ma l’ha anche vinta. È il primo grande riconoscimento per l’orologio automatico sportivo di Nomos Glashütte. Potrebbe essere stato il primo Red Dot Design Award per l’Autobahn, ma non per Nomos Glashütte. Altri dieci orologi della casa produttrice portano già questo prestigioso riconoscimento.
Tecnicamente nuovo – otticamente nuovo.

Le curve del quadrante e i piccoli secondi, ad esempio, garantiscono profondità prima sconosciute. Il datario allungato dei sei è particolarmente leggibile e mostra tre giorni a colpo d’occhio. Inoltre, è splendidamente curvo e si integra perfettamente con il look del quadrante. Un anello luminoso in Super-LumiNova assicura che l’Autobahn possa essere letta anche di notte senza problemi. In tutte le varianti di colore, l’Autobahn affascina con accenti arancioni sul quadrante. Il logo neomatik è di questo colore, così come la punta della lancetta delle ore e la piccola lancetta dei secondi alle sei. Quest’ultimo è anche ingegnosamente abbassato, in modo che il quadrante si ancora più profondo.

Nella raffinata e robusta cassa in acciaio inossidabile, del diametro di 41 millimetri e impermeabile fono a 10 atm, spicca il secondo calibro neomatico altamente complesso e preciso di Nomos Glashütte, questa volta con data: il DUW 6101. Nonostante la carica automatica e la data, questo movimento è di nuovo superpiatto.
Nomos Glashütte offre l’Autobahn neomatik 41 Date c’è, oltre alla versione argentata bianca, anche con quadrante in blu notte e grigio sportivo.

Chi ama le forme chiare, le curve rapide, i display innovativi e le superfici perfette, dovrebbe passare con la Nomos Glashütte Autobahn neomatik 41 Date. In ogni caso, siamo completamente entusiasti.