Tag: GMT Attiva/disattiva nidificazione dei commenti | Scorciatoie da tastiera

  • admin 12:47 il 11 July 2018 Permalink |
    Etichette: , GMT, , ,   

    Immersione con il nuovo Bremont Waterman 

    Bremont ha aggiunto alla sua collezione un impressionante e tecnico orologio subacqueo, il Bremont Waterman in edizione limitata. Questo cronometro meccanico segue una linea impressionante di orologi da marina che si sono guadagnati una reputazione di durata e precisione. Bremont ha lavorato a stretto contatto con il famoso apneista, avventuriero, surfista e ambientalista Mark Healey, in particolare durante la fase di test Waterman.
    Il Bremont Waterman, che dispone anche di una funzione GMT, è limitato a 300 pezzi.

    Il Waterman di Bremont si basa sull’architettura dell’S500 su cui si basano le unità e gli esploratori di tutto il mondo. Anche se il fondello è in vetro zafiro, l’orologio è impermeabile fino a 50 atm, naturalmente c’è una valvola dell’elio, l’orologio è resistente agli urti, è dotato di un vetro zaffiro antigraffio sul quadrante e, naturalmente, con una lunetta girevole unidirezionale. Potete contare su questo orologio anche in situazioni estreme.

    Il quadrante è ordinato e offre un’eccellente leggibilità. Le lancette e gli indici sono dotati di Super-LumiNova, in modo che possano essere letti in modo affidabile anche in condizioni di scarsa illuminazione. Il temba bianco-azzurro continuo conferisce all’orologio un aspetto meraviglioso. Alla posizione delle ore 3 c’è la finestrella della data e la quarta lancetta (che sarebbe quella rossa) è responsabile della funzione GMT.

    La cassa Waterman è realizzata in acciaio inossidabile e combina superfici lucide e satinate. Per evitare regolazioni accidentali, Bremont ha dotato la cassa di una protezione della corona. Con una resistenza all’acqua di 500 metri e in combinazione con la volvola dell’elio, questo orologio è stato progettato come uno strumento serio e dovrebbe essere utilizzato di conseguenza. All’interno della cassa si trova il calibro modificato 11 1/4 BE-93-2AE, un cronometro automatico. Funziona ad una frequenza di 4 Hz e fornisce una riserva di carica di 42 ore. Il rotore ridisegnato e scheletrato può essere visto attraverso il fondo – una rarità negli orologi subacquei.
    Il Bremont Waterman è completato da un cinturino in caucciù o in Kevlar, entrabi nel colore blu degli elementi di design del quadrante.

     
  • admin 14:24 il 14 June 2018 Permalink |
    Etichette: , GMT, , ,   

    Grandi novità al Rolex con GMT Master II Pepsi 126710 BLRO GMT Master II Pepsi 126710 BLRO 

    Rolex ha presentato più di un nuovo orologio a Baselworld, compreso un nuovo “Rainbow Daytona” – ma è stato il nuovo GMT Master II Pepsi 126710 BLRO a suscitare il massimo scalpore. Perche’? Beh, è alimentato da un nuovo movimento e viene fornito con un bracciale Jubilé, ma soprattutto, questo orologio è realizzato in acciaio inossidabile. Acciaio inossidabile? E’ questa la grande notizia? Tuttavia!
    Anche se Rolex ha già offerto altre versioni del GMT Master II in acciaio inossidabile, il “Pepsi” era in precedenza disponibile solo nella versione in oro bianco. Una grande differenza di prezzo – e per molti appassionati e collezionisti forse non solo a causa di questo non proprio l’orologio di tutti i giorni che speravano. Ora e’ diverso. Con questo orologio, il produttore ha implementato esattamente ciò che molti avevano desiderato.

    La cassa è stata leggermente rivista da Rolex; le anse del cinturino sono un po’ più strette e più affusolate. La cassa Oyster è abbinata ad una lunetta girevole bidirezionale con disco Cerachrom bicolore in ceramica rossa e blu.
    Naturalmente, questo GMT-Master II offre anche diversi fusi orari ed è quindi particolarmente interessante per coloro che viaggiano molto. L’orologio è dotato di un’ulteriore lancetta a punta triangolare che, oltre alle tradizionali lancette delle ore, dei minuti e dei secondi, che indicano l’ora locale, si sposta una volta intorno al quadrante in 24 ore e si completa con la graduazione delle 24 ore sulla lunetta.
    L’ora locale viene regolata normalmente dalla corona, mentre la lancetta delle ore viene regolata indipendentemente dalle lancette dei minuti e dei secondi.

     

    Il nuovo GMT-Master II è alimentato da un nuovo movimento, calibro 3285. Il movimento meccanico a carica automatica di fabbricazione fornisce una riserva di carica di circa 70 ore. Funziona ad una frequenza di 4 Hz ed è naturalmente certificato dal COSC.
    Il movimento è nella classica cassa Oyster, che è naturalmente un monoblocco e garantisce una resistenza all’acqua di 10 atm.

    Anche il cinturino Jubilé a cinque file, che completa questo nuovo GMT Master II, è nuovo e viene utilizzato per la prima volta in questo orologio. Ha una finitura sportiva e sportiva, in parte opaca e in parte lucidata.
    Il prezzo qui è di 8.400€. Non fa per niente male.

     
  • admin 11:47 il 9 May 2018 Permalink |
    Etichette: , , GMT, , , Tudor   

    Novità della ditta Tudor: Black Bay GMT 

    Tudor aggiunge una complicazione altamente funzionale alla linea Black Bay: una funzione a fuso orario multiplo, la funzione GMT, che determina l’ora locale mantenendo l’orario in altri due fusi orari. Riconoscibile per la sua ghiera girevole, nei colori blu scuro e bordeaux che si distingue dagli altri modelli della linea Black Bay – in questo caso nella versione opaca. Il Black Bay GMT è anche un tributo agli inizi di questa funzione negli orologi.

    I fusi orari aggiuntivi sono indicati da una lancetta con la freccia rossa, una caratteristica del design Tudor e una ghiera bi-direzionale tarata a 24 ore, così come la lancetta. La sezione bordeaux della lunetta indica le dodici ore del giorno, la sezione blu le ore della notte. La lancetta ad alto contrasto con il quadrante nero è facile da leggere in tutte le condizioni di illuminazione grazie agli indici luminosi. Il quadrante include anche un indice GMT sulle ore 6.

    Il Tudor Black Bay GMT è dotato di una cassa in acciaio inossidabile di 41 mm resistente all’aqua fino a 20 atm e riesce a tenere testa a tutti gli elementi della natura. Il tubo della corona è stato tenuto in acciaio inossidabile satinato; una nuova funzionalità di design per la linea Black Bay, in linea con la cassa e la corona per la carica.

    Il Black Bay GMT è alimentato dal calibro con il numero di riferimento MT5652 con degli elementi nuovi sviluppati dalla manifattura Tudor. Con esso si introduce una nuova funzionalità nella linea di calibri Tudor. L’integrazione di nuove funzioni è stata resa possibile da un design flessibile e non dall’introduzione di un numero sempre crescente di moduli complicati. Tudor ha satinato il rotore aperto, i ponti e la scheda madre sono alternativamente decorati con superfici levigate, sabbiate e con abbellimenti laser. Il movimento porta una certificazione di cronometro e offre una riserva di carica di circa 70 ore.

     

    Il bracciale della Black Bay GMT è ispirato ai bracciali rivettati degli orologi Tudor fabbricati negli anni ’50 e ’60. Questi erano famosi per le loro teste di rivetti visibili per il fissaggio degli elementi e per la loro disposizione a gradini. Questi due dettagli estetici sono stati incorporati nel bracciale con elemente in acciaio inossidabile massiccio. L’orologio è disponibile anche su un cinturino in pelle marrone.

     
  • admin 13:49 il 14 December 2017 Permalink |
    Etichette: , GMT, , , ,   

    Il nuovo Grand Seiko: Seiko Automatik Schnellschwinger 

    La ditta Grand Seiko ha lanciato quest’anno una nuova versione del calibro giroscopio ad alta velocità 9S86. Il pavone, che in Giappone è dedicato a Kwannon il Dio della Misericordia, simboleggia la bellezza e l’immortalità. Chiunque abbia mai visto un pavone che fa la ruota non dimenticherà facilmente quel momento. Lo stesso vale per il nuovo Grand Seiko Hi-Beat Peacock SBGJ227 della Seiko.

    L’orologio ha la medesima cassa e il medesimo movimento dell’Hi-Beat GMT, che ha vinto il primo premio nel 2014 nella categoria “Pette Aiguille” a Grand Prix de Genève. La cassa è una reinterpretazione del design 44GS del 1967 che ha stabilito e continua a definire il design della Grand Seiko. Come ogni Grand Seiko, questo segnatempo ha una finitura molto lucida con superfici prive di distorsioni sulle lancette, sugli indici, sulla cassa e sul bracciale. La cassa ha un diametro di 40 mm ed è alta 14 mm; essa è anche impermeabile fino a 10 bar oppure 100 metri.

    Il quadrante del Grand Seiko Hi-Beat Peacock SBGJ227 si orienta alla bellezza abbagliante di un pavone e presenta una struttura ipnotica. Sulle ore sei si trova il finestrino del datario. La lancetta GMT tenuta in una tonalità beige tipo guscio d’uovo può essere utilizzata per visualizzare l’ora in un secondo fuso orario. Questa funzione è particolarmente pratica quando si viaggia molto in zone orarie differenti. Il quadrante viene protetto da un vetro antiriflesso a doppia arcata.

    All’interno der Grand Seiko Hi-Beat Peacock SBGJ227 funziona il calibro 9S86. Esso viene montato a mano da orologiai esperti nello studio Shizukuishi Watch Studio. Seiko è uno dei pochi produttori che produce giroscopi ad alta velocità, una delle discipline più importanti nell’orologeria meccanica. Il capolavoro di Seiko nella produzione di questo calibro si riflette nell’elevata precisione di solo da +5 a -3 secondi e una riserva di carica di 55 ore. Per far sì che il proprietario abbia un’idea di questo calibro impressionante, Seiko ha scelto per questo modello un fondo in vetro.

    Il Grand Seiko Hi-Beat Peacock SBGJ227 è limitato a 700 pezzi, il prezzo di vendita è 7.000€.

     
  • admin 11:07 il 24 July 2017 Permalink |
    Etichette: , , GMT, , , ,   

    Frederique Constant Classics Automatic GMT 

    Se si ha un debole per gli orologi belli di alta qualità, con i movimenti meccanici e automatici a prezzi ragionevoli, in fondo non si può  mancare all’incontro con Frederique Constant. Attualmente è disponibile uno dei modelli senza tempo in una nuova versione del produttore – del Classics Automatic GMT. Alcune cose sono cambiate e altre cose sono rimaste le stesse.
    Il primo di questi modelli GMT di Frédérique Constantin è stato introdotto nel 2015. Anche allora si aveva in mente un gentiluomo che viaggia molto, che si trova spesso in diversi fusi orari e che non deve perdere d’occhio il piano dei viaggi e le date. Il nuovo Classics Automatic GMT è ancora più sottile, più classico ed elegante di prima.

    Come i modelli precedenti anche questa versione nuova ha una cassa con un diametro di 42 mm in acciaio inossidabile oppure in acciaio inox con una placcatura a ioni in oro rosé. Dal punto di vista dell’ottica, il Classics Automatic GMT si muove a metà tra un orologio classico e un orologio semplice il stile casual – il che è dovuto soprattutto al diametro abbastanza generoso.
    La cassa è impermeabile fino a 5 bar.

    Il quadrante argenté è disponibile in un design tradizionale qui sono stati effettuati i più grandi cambiamenti. Nei nuovi Classics Automatic GMT, Frédérique Constant ha deciso di scegliere le lancette classiche Breguet. Sono spariti i numeri arabi, che hanno segnato nei modelli precedenti, gli intervalli dei cinque minuti sul display. Ciò che è rimasto sono i numeri grandi romani neri.
    Il disegno guilloché al centro del quadrante è anche nuovo e rappresenta una gran parte il look classico dell’orologio e fa anche per un bel contrasto. Sulle ore tre è stato posizionato un datario. Invece di utilizzare un quadrante ausiliare, il secondo fuso orario è stato integrato da Frédérique Constant su un anello interno. In questo caso, si tratta di un display delle 24 ore, che è gestito da una lancetta con la punta rossa.

    Tramite il FC-350 un movimento automatico con modulo GMT, tutte le funzioni sono esclusivamente da utilizzare e da regolare tramite la corona. Il movimento è ben visible attraverso il vetro zaffiro. Esso opera a 28.000 vibrazioni all’ora, e mette a disposizione una riserva di carica di 38 ore.

    L’aspetto elegante di questo orologio è completato da un cinturino in pelle marrone o nero. Come già accennato, gli orologi di Frédérique Constant offrono un ottimo rapporto tra qualità e prezzo, sono di alta qualità, dal disegno classico e assolutamente affidabili. Questo vale anche per il modello qui presentato. Entranbe le versioni, sia i modelli in acciaio inossidabile che in oro rosa – sono disponibili per meno di 2.000 franchi svizzeri.

     
  • admin 08:52 il 28 November 2016 Permalink |
    Etichette: , , GMT, , , ,   

    Un orologio nuovo per piloti della IWC: il Timezoner Chronograph 

    Quest’anno la ditta IWC ha introdotto una novità entusiasmante: un orologio, che offre la possibilità di impostare sulla lunetta un fuso orario diverso: Con il Pilot’s Watch Timezoner Ref. IW395001, la manifattura IWC di Schaffhausen si è assicurata l’unica produzione di un orologio nel programma, che può regolare il fuso orario incluso la data e la lancetta delle 24 ore con un unico movimento di rotazione.
    Gli orologi da piloti della IWC Schaffhausen sono trattati dagli amanti di orologi in ogni caso come icone, e il nuovo cronografo Timezoner ha dato alla raccolta un nuovo un aggiornamento decisivo. Chi avrebbe mai pensato che fosse possibile?

    HANDOUT – The Pilot’s Watch Timezoner Chronograph (Ref. IW395001) from IWC Schaffhausen features a stainless-steel case, black dial and black calfskin strap by Santoni with a stainless-steel folding clasp. This watch is a watchmaking master stroke: IWC Schaffhausen is the only watch manufacturer to offer a watch that enables the user to set another time zone, together with the date and 24-hour hand, in a single movement. (PHOTOPRESS/IWC)

    Nella progettazione del cronografo Timezoner stava in cima alla lista la massima facilità d’uso possibile. Il sistema GMT, in cui tutto è controllato dalla lunetta, è stato sviluppato dall’orologiaio Michael Vogt, che vendette il brevetto nel 2014 alla IWC, nella speranza che la tecnologia sviluppata nel Timezoner, sarebbe stata sviluppata ulteriormente e resa accessibile ad un pubblico più ampio. Se guardiamo il risultato per noi non è sorprendente che l’IWC ha approfittato dell’occasione senza esitare un attimo.
    E ora è giunto il momento; due anni e alcuni perfezionamenti più tardi la complicazione è pronta per il mercato.

    Come funziona la complicazione? Per regolare il fuso orario, bisogna premere la lunetta su due lati opposti verso il basso e regolare la posizione desiderata fino a che sulle ore 12 in punto il fuso orario corretto si incastra. E questo è tutto in realtà. La lancetta delle ore, il datario e la lancetta delle 24 ore ruotano automaticamente finché sono alla posizione corretta. Soltanto i minuti devono essere regolati attraverso la corona; e questo soltanto nel caso che si sta viaggiando in una delle zone dispari per esempio – in India, nel Nepal o Terranova.
    La lunetta si può girare in entrambe le direzioni – così si correggono rapidamente eventuali errori durante la regolazione. Con questo sistema si possono anche variare le zone in avanti e indietro tra fusi orari diversi. Se si vuole sapere, ad esempio, l’orario di un contatto commerciale a Bejing – niente di più facile, se si tira fuori lo smartphone e si guarda non si è certamente più veloci.

    HANDOUT – The Pilot’s Watch Timezoner Chronograph (Ref. IW395001) from IWC Schaffhausen features a stainless-steel case, black dial and black calfskin strap by Santoni with a stainless-steel folding clasp. This watch is a watchmaking master stroke: IWC Schaffhausen is the only watch manufacturer to offer a watch that enables the user to set another time zone, together with the date and 24-hour hand, in a single movement. (PHOTOPRESS/IWC)

    La lunetta è relativamente grande ed è segnalata a doppia fila; ogni fuso orario è classicamente rappresentato da una città. Come ogni produttore che mostra i fusi orari tramite le città, anche IWC ha dovuto fare una scelta. Roma e Madrid non ce l’hanno fatta ad essere presenti sulla lunetta del cronografo Timezoner – Londra e Parigi invece sì.
    Un bel dettaglio pratico: Quest’orologio prende in considerazione l’orario estivo esistente in alcune zone tramite le piccole “S” sulla lunetta.
    Ma per favore non fatevi ingannare dalla presenza – nonostante i disegni simili il Timezoner Chronograph non è un orologio universale, ma un orologio GMT.

     

    Il quadrante di questo orologio deve fare molte cose è la IWC Schaffhausen si è impegnata molto nel disegno per preservare la chiarezza. Sulle ore 12:00 sono indicate le ore e i minuti misurati dal cronografo tramite un quadrante ausiliario; per i tempi fermi fino a 60 secondi è responsabile la lancetta dei secondi centrale. La funzione flyback integrata assicura un reset e un riavvio istantaneo del cronografo. La lancetta dei secondi continui è stata posizionata dalla IWC sulle ore 6, sulle ore tre dell’orologio c’è un datario piccolo non vistoso, che per fortuna non distrae dalle altre funzioni.
    La lancetta delle 24 ore è tenuta in nero e rosso e mostra all’interno dell’anello delle 24 ore, se nel fuso orario selezionato è giorno o notte.

    HANDOUT – The Pilot’s Watch Timezoner Chronograph (Ref. IW395001) from IWC Schaffhausen features a stainless-steel case, black dial and black calfskin strap by Santoni with a stainless-steel folding clasp. This watch is a watchmaking master stroke: IWC Schaffhausen is the only watch manufacturer to offer a watch that enables the user to set another time zone, together with the date and 24-hour hand, in a single movement. (PHOTOPRESS/IWC)

    La manifattura IWC ha combinato la complicazione GMT nel cronografo Timezoner, con il calibro in-house 89760 con una ruota a colonne. Il calibro automatico è stato introdotto dalla manifattura IWC nel mese di gennaio alla fiera SIHH per la prima volta.
    Esso è posto in una cassa di acciaio, che si presenta con un diametro fiero di 45 mm. In combinazione con un’altezza di 16 mm bisogna presentare un polso corrispondente per portare questo cronografo. Anche se ciò è possibile, il cronografo Timezoner dell’IWC non rimane nascosto sotto nessuna manica.
    La cassa è impermeabile fino a 6 bar e sul fondo è stato inciso un Junkers Ju 52.

    Il cronografo Timezoner della IWC Schaffhausen viene presentato con un cinturino in pelle nera. Ulteriori informazioni sono disponibili su http://www.iwc.com.

     
  • admin 09:52 il 8 August 2016 Permalink |
    Etichette: , GMT, , , , , ,   

    L´Omega Seamaster Pianeta Oceano “nero profondo” 

    SE_PlanetOcean_215.92.46.22.01.001_VueC_Large

    Omega lanciò un nuovo modello di orologi, il cosiddetto Seamaster Pianeta Oceano “Nero profondo”. Questo orologio è stato creato combinando un modello GMT con un modello subacqueo e il risultato è una collezione autonoma.
    Tutti e quattro i modelli sono subacquei, resistenti  alle pressioni dell’oceano a 60 bar che equivale a dire a circa 600 metri. Sono anche riforniti di un’apposita tecnologia  per poter effettuar immersioni.

    Questa nuova collezione presenta 4 differenti orologi neri: la versione di colore nero e oro come anche quella blu e rossa.

    SE_PlanetOcean_215.92.46.22.01.001_1_GMT_Large

     

    Un singolo blocco di ceramica nera forma il corpo della cassa di ciascun orologio. Sui modelli oro e neri le casse di ceramica sono state lucidate per un effetto lucido.
    Le versioni blu e rosse sono spazzolate per un effetto di vernice opaca che offre una  visibilità migliore sott’acqua. I castoni unidirezionali sono inoltre fatti di ceramica nera.

    SE_PlanetOcean_3_215.92.46.22.01.003_VueSemi_Fuite_Large

    Nei modelli blu e rossi, una gomma colorata è stata apposta per creare castoni unici. Omega scelse rosso e blu perché a 5 metri di profondità del mare il rosso è il primo colore a scomparire, e a 275 metri il blu è l’ultimo colore che vedrete. A una profondità di 300 m ogni cosa sarà nera, al di fuori  del Super-LumiNova nel vostro orologio subacqueo. Si, certo, gli indici  in questi orologi sono rivestiti in Super-LumiNova. Appare bianco con la luce e emana verde e blu con lo scuro.

    SE_PlanetOcean_215.92.46.22.01.001_4_SLN_Large

    Gli orologi Seamaster pianeta oceano “Deep Black” hanno  anello GMT che eroga un secondo fuso orario. Un must per i sommozzatori professionisti è senza dubbio la valvola di fuoriuscita dell’elio. È posizionata esattamente sulle ore 10.

    Il calibro che alimenta questi orologi è il cosiddetto 8906. È resistente ai campi magnetici di 15.000 gauss ed è stato testato  al livello più alto possibile – ed è passato (METAS).

    SE_PlanetOcean_215.63.46.22.01.001_2_EscapeValve_Large

    Eccetto l’eccezione in oro che proviene da una pelle impermeabile, gli orologi sono equipaggiati da una cinghia in gomma.
    L’orologio sarà disponibile nell’ottobre del 2016. Per ulteriori informazioni visitate il sito http://www.omegawatches.com e guardate il video sottostante.

     
c
scrivi un nuovo post
j
post successivo/commento successivo
k
post precedente/commento precedente
r
Risposta
e
Modifica
o
mostra/nascondi commenti
t
torna a inizio pagina
l
vai all'accesso
h
mostra/nascondi aiuto
shift + esc
Cancella