Tag: cronografo Attiva/disattiva nidificazione dei commenti | Scorciatoie da tastiera

  • admin 14:04 il 20 June 2018 Permalink |
    Etichette: , cronografo, , , ,   

    Sportivo e maschile: il Richtenburg Fastpace 

    Il produttore di orologi Richtenburg è noto per i suoi modelli dal design classico, tutti disponibili in diverse varianti per tutti i gusti. Uno dei modelli maschili più popolari è il Fastpace, e non ci sorprende.

    Il Richtenburg Fastpace è dotato di diverse funzioni, tra cui l’indicazione del giorno, del mese e delle 24 ore, nonché della data. Sono disposti sul quadrante come segue: L’indicazione del giorno è a ore 9, l’indicazione del mese a ore 3 e l’indicazione delle 24 ore a ore 6, quest’ultima con indicazione integrata del giorno e della notte. La finestrella della data si trova alle 4.30 del mattino. Le ore, i minuti e i secondi sono visualizzati centralmente. All’esterno del quadrante, oltre ai numeri romani, che in ogni versione sono stati progettati per adattarsi alla cassa.
    Avremmo voluto che i numeri romani fossero stati leggermente più piccoli o sostituiti da semplici indici, ma tutto sommato questa decisione non toglie nulla alla leggibilità. Ci piace il fatto che il datario sia piuttosto piccolo. La lente d’ingrandimento incassata nella lente d’ingrandimento permette di leggere il display senza problemi. Per poter leggere l’ora anche di notte, le lancette sono dotate di intarsi in Lume.

    La cassa in acciaio inossidabile ha un diametro di 42 mm senza corona ad un’altezza di 13 mm e dovrebbe essere esattamente della misura giusta per la maggior parte dei polsi maschili. La cassa del Richtenburg Fastpace è testata a pressione fino a 10 ATM ed è dotata di un bracciale in acciaio inossidabile robusto e di facile manutenzione.

    Esistono 10 diverse versioni di Richtenburg Fastpace, quattro delle quali in acciaio inossidabile con quadrante di diversi colori: argento classico, nero, blu scuro (il nostro preferito) e verde scuro. C’è anche un modello tutto nero con rivestimento in oro e quadrante nero. Sono disponibili anche modelli in oro e oro rosa con quadrante chiaro e due modelli bicolore, mentre gli ultimi quattro modelli sono stati progettati per abbinare lancette, numeri, corona e pulsanti a colori. Se ti piace il design di base, tutto quello che devi fare ora è decidere quale versione vuoi. Non è facile con così tanta scelta.

     
  • admin 13:00 il 17 May 2018 Permalink |
    Etichette: cronografo, , , , , ,   

    Spettacolare della TAG Heuer: Il Monaco Calibre 11 Gulf Special Edition 

    TAG Heuer e Gulf Oil International hanno appena annunciato la loro nuova partnership, che il “King of Cool” avrebbe personalmente approvato. I due marchi che hanno lo status di leggenda nel mondo automobilistico rendono la loro cooperazione ufficiale con la presentazione del nuovo TAG Heuer Monaco Gulf in edizione speciale nei famosi colori da corsa e il logo della compagnia petrolifera, che ha sponsorizzato Steve McQueen nel film “Le Mans”. Audace – ma riuscito. Siamo qui nei modelli retrogradi e ne siamo innamorati senza speranza!

    Le famose strisce blu e arancione sono il marchino distintivo del marchio Gulf, che è stato ben noto nel settore automobilistico per oltre 115 anni. Qualità, perseveranza e passione sono gli slogan dell’azienda, sostenuti da una storica ricca di innovazioni, invenzioni e sviluppi in corso. La ditta Gulf fu la prima azienda a trivellare petrolio nel mare e nel 1913 divenne la prima compagnia al mondo ad aprire una stazione di servizio. Essa rappresenta dei valori simili al marchio degli orologi svizzeri, che trasportano lo sport automobilistico nel loro DNA. Anche le vie di TAG Heuer e Gulf si sono incrociate più volte – specialmente nel 1971, quando Steve McQueen nel film “Le Mans” – oggi è diventato un simbolo! – e portava al polso un Heuer Monaco mentre guidava una Porsche 917 con il logo della Gulf.

    L’Heuer Monaco, presentato per la prima volta nel 1969, è stato il primo cronografo automatico impermeabile quadrato nella storia dell’orologiera svizzera. Ha rotto con i principi estetici dell’orologiera tradizionale: con una grande cassa quadrata con gli angoli retti, il quadrante in blu metallico, il vetro artificiale a cupola e in particolare la disposizione della corona sul lato sinistro della cassa (e la corona mostrava che l’orologio era stato caricato automaticamente). Anche nuovo per quei tempi era il fatto che un orologio quadrato offrisse un’assoluta resistenza all’acqua.

    Tuttavia, l’origine della rivoluzione era all’interno dell’Heuer Monaco: il famoso Calibro 11, il primo movimento da cronografo automatico nella storia degli orologi che è stato utilizzato. Inconfondibile e spesso copiato, il “McQueen Monaco” è diventato una celebrità – anche al di fuori del “mondo di orologi”.

    I colori della Gulf-Porsche 917, che Steve McQueen ha guidato nel film “Le Mans”, si ritrovano nella progettazione del Monaco Calibre 11 Gulf Special Edition. E tutte le caratteristiche tipiche del Monaco esistono: la dimensione di 39 mm, la corona sul lato sinistro, il leggendario blu petrolio il quadrante con due contatori bianchi, il datario sulle ore 6, gli indici orizzontali diamantati e il logo vintage del Heuer Calibre 11 con funzione cronografo, carica automatica, data e resistenza all’aqua fino a 100 metri. Come indicazione alle radici e alle aspirazioni sportive di questo segnatempo, sono state applicate strisce blu e arancione sul quadrante, i famosi colori da corsa della Gulf. Sulle ore 6 si può vedere anche il logo della Gulf.

    Inoltre, degna di nota è la cassa in acciaio inossidabile suddivisa in tre parti, che è tenuta da quattro viti, la forma rettangolare dei due pulsanti sulle ore 2 e sulle ore 4, le alette leggermente più sottili, il vetro zaffiro e fondello trasparente, che condividono la vista delle ruote del calibro. L’orologio viene completato da un cinturino in pelle in colore petrolio con una trapuntatura arancione, che è un altro omaggio al logo della Gulf.

    L’Heuer Monaco Calibre 11 Gulf Special Edition è una gloriosa interpretazione che rispetta la leggendaria tradizione automobilistica della manifattura. Siamo sicuri che si farà amare dagli appassionati del motorismo, proprio come l’originale, e probabilmente anche da tutti gli altri.

     
  • admin 12:55 il 24 April 2018 Permalink |
    Etichette: Baselworld, , cronografo, , , ,   

    Baselworld 2018: Bell & Ross BR-V2 Steel Heritage 

    Dal 2009, Bell & Ross ha onorato gli orologi da tasca della prima guerra mondiale e gli strumenti di aviazione degli anni ’40. Alla Baselworld 2017, il produttore ha presentato una nuova collezione vintage. Gli orologi sono stati completamente rielaborati; erano molto più snelli e portavano una nuova eleganza. Gli orologi sono stati un grande successo e di conseguenza hanno seguito varie edizioni speciali colorate.
    Alla prossima Baselworld, Bell & Ross presenterà nuovamente una nuova collezione vintage la: BR-V2 Steel Heritage.

    Come per la collezione del 2017, l’idea di base di Bell & Ross per i nuovi modelli è quella di ispirarsi all’aviazione e ai militari. Allo stesso tempo, le ispirazioni sono state presentate in modo più classico. Agli orologi sono stati dati dei diametri di 41 mm rispetto ai 43 mm, il design è diventato più compatto. Nella presentazione attuale ci saranno degli aggiornamenti e ancora più fascino retrò.

     

    BR V2-92 Steel Heritage

    Il BR V2-92 Steel Heritage è un orologio che si lascia ispirare dagli anni Trenta. Esso viene fornito con una ghiera che ruota in entrambe le direzioni e che è dotata di una scala di 60 minuti. La cassa in acciaio inossidabile parzialmente lucido a spazzolato ha un diametro di 41 mm ed è impermeabile fino a 100 metri. Come gli altri modelli della serie, l’orologio è dotato di alette più corte e superfici più curve. Il Bell & Ross BR V2-92 Steel Heritage è un orologio sportivo versatile che non teme l’attività. All’interno, funziona un movimento automatico affidabile, il calibro BR-CAL.302. Sul quadrante vengono visualizzate le ore, i minuti, e i secondi (tutti centrali) e la data (sulle ore 4.30). Naturalmente sia gli indici che le lancette nell’oscurità.
    I maggiori cambiamenti sono stati fatti sul quadrante. È stato conservato il suo colore profondo nero e gli indici arabi grandi 3-6-9-12; questi ultimi, tuttavia, hanno ricevuto una falsa patina, che contribuisce ad evidenziare meglio il fattore vintage. Un’altra novità è che l’impermeabilità è stampata in rosso.
    Bell & Ross fornisce il BR V2-92 Steel Heritage su un cinturino in acciaio inossidabile oppure caucciù.

     

    BR V2-94 Steel Heritage

    Anche il cronografo BR V2-94 Steel Heritage viene fornito con il diametro più adatto alla vita quotidiana di 41 mm. Il suo quadrante nero è stato mantenuto in stile classico con due quadranti ausiliari (il contatore dei piccoli secondi e il contatore dei 30 minuti). Anche in questo caso, gli indici e le cifre sono state tenute in color crema e si illuminano al buio sottolineando un clima retrò. La resistenza all’acqua di 100 metri appare qui anche nella stampa rossa, come nel V2-92. La prima innovazione che cattura subito lo sguardo riguarda la lunetta. No, non è ancora possibile farla ruotare (in posizione ferma), ma la scala del tachimetro è stata modificata in una scala dei 60 minuti.
    Grazie ai pulsanti a vite, il cronografo non è meno sportivo dei suoi predecessori; allo stesso tempo esso diventa più portatile. All’interno della cassa si muove il calibro BR-CAL.301, in movimento meccanico con carica automatica. Anche con questo modello si ha la scelta tra un bracciale in acciaio inossidabile o caucciù.

    Gli orologi saranno disponibili online dopo la Baselworld alla fine di marzo oppure presso i rivenditori autorizzati.

     
  • admin 10:44 il 28 February 2018 Permalink |
    Etichette: , cronografo, limited edition, , ,   

    Nuova edizione limitata di Raymond Weil: Bob Marley Tango 

    Raymond Weil è noto da tempo tra i fan degli orologi per le sue edizioni limitate, in cui l’orologiaio svizzero icone rende omaggio alla scena musicale. Nel passato recente, i fan hanno potuto apprezzare un omaggio alla chitarra di Gibson Les Paul, Buddy Holly, David Bowie e due modelli dei Beatles. Ora Raymond Weil ha annunciato una nuova Limited Edition dedicata a un musicista la: Bob Marley Tango 300.
    Bob Marley è rimane uno dei musicisti più prolifici del 20esimo secolo; ha portato il reggae nella coscienza musicale internazionale. Cedella Marley ha commentato questa collaborazione: “Siamo onorati di lavorare con Raymond Weil er creare questo orologio che celebra l’eredità di nostro padre e celebra il contributo artistico di così tanti grandi musicisti in questo modo unico.”

    Il Bob Marley Tango rende omaggio al grande musicista reggae ed è stato sviluppato e progettato da Raymond Weil in collaborazione con la “House of Marley”. Per questo modello il designer si è lasciato ispirare dalla collezione Tango 300. Essa è una delle più versatili del potente produttore di orologi svizzeri.
    L’orologio viene fornito con una cassa in acciaio inossidabile e ha un diametro di 41 millimetri. La ghiera è rifinita con un rivestimento in PVD nero. La cassa è impermeabile fino a 300 metri e ospita all’interno un movimento cronografo al quarzo. Il fondo è in acciaio inossidabile e porta un’incisione del famoso logo Bob Marley.

    Il quadrante è nero e viene fornito con riflessi colorati: le lancette dei sub-quadranti sono verdi, la lancetta dei secondi si distingue in giallo brillante contro lo sfondo scuro – una combinazione che rappresenta la bandiera dell’Etiopia che viene completata dai numeri rossi nell’anello dei minuti. Il quadrante è strutturato, al contrario invece i quadranti ausiliari, che si distinguono dallo sfondo. Sulle ore tre è stato posto il piccolo secondo, sulle ore sei il cronografo conta le ore, sulle ore nove i minuti. Tra le quattro e le cinque, Raymond Weil ha posizionato il finestrino del datario, e qui sarebbe stato il nostro unico punto critico, perché lo sfondo della data è bianco, il che lo distingue e disturba un po’ l’equilibrio della costruzione.
    Le lancette delle ore e dei minuti e gli indici sono luminescenti.

    Bob Marley Tango 300 è limitato a 600 pezzi e viene fornito con un cinturino in caucciù nero.

     
  • admin 09:43 il 5 February 2018 Permalink |
    Etichette: cronografo, , , , , , , , ,   

    Vacheron Constantin pensa già a Natale 

    Abbiamo ancora un po’ di tempo fino a Natale, ma i produttori di orologi già iniziando a ricordarci che quest’anno, fino ad allora il tempo passerà molto più veloce di quanto crediamo. E che forse son sarebbe una cattiva idea di pensare molto lentamente ai regali. Vacheron Constantin ha inserito nella sua collezione di Natale tre modelli. Un Overseas Chronograph, un modello tradizionale con la fase lunare e riserva di carica e il Patrimony con la fase lunare e il datario retrogrado.

    Overseas Chronograph

    La cassa in acciaio inossidabile dell’Overseas Chronograph ha un diametro di 42,5 mm, è resistente all’acqua fino a 15 bar ed è incorniciata da un quadrante argentato con ambiente invernale e affilatura a sole. Tre quadranti ausiliari dominano il quadrante. Sulle ore nove c’è un piccolo secondo sulle ore tre il contatore dei 30 minuti e sulle ore sei il contatore delle 12 ore. Il tutto è protetto da un vetro zaffiro.
    L’orologio viene alimentato dal movimento di calibro 5200, un movimento meccanico con carica automatica. Funziona su una frequenza di 4 Hz e fornisce una riserva di carica di circa 52 ore. Attraverso il fondo di vetro zaffiro, è visibile il movimento d’oro.
    Il sistema di sostituzione dei cinturini di questo orologio consente di passare facilmente da  un cinturino in acciaio a un cinturino in pelle o in gomma con pochi clic. Tutti e tre i braccialetti sono inclusi.

    Fase lunare tradizionale e riserva di carica modello piccolo

    Un’atmosfera più invernale che in questo modello non è quasi più possibile. La cassa è tenuta in oro bianco, il quadrante in madreperla e 81 diamanti ornano la lunetta, le anse e la corona si uniscono per creare un’estetica particolarmente piacevole. La fase lunare tradizionale e la riserva di carica sono l’interpretazione moderata di una grande complicazione.
    La fase lunare è stata posizionata sulle ore nove, sulle undici Vacheron Constantin ha piazzato l’indicatore della riserva di carica.
    La cassa ha un diametro di appena 36 mm, ciò lo rende ideale per il polso femminile. Al suo interno funziona il calibro 1410 AS, un movimento meccanico a carica manuale. Una correzione della fase lunare è richiesta solo una volta ogni 122 anni.

    Patrimony con fase lunare e data retrograda

    Questo orologio congiunge delle linee chiare che conferiscono al modello un’eleganza e un’autenticità senza tempo. La cassa è stata costruita in oro rosa, ha un diametro di 27,2 mm ed è impermeabile fino a 3 bar. Il quadrante rappresenta il ciclo e L’età lunare su uno sfondo stellato. Nella parte superiore del quadrante è stato posizionato un datario retrogrado.
    All’interno di questo orologio funziona un calibro di manifattura il 2460PDL. Il meccanismo a carica automatica funziona su una frequenza di 4 Hz e fornisce una riserva di carica di circa 40 ore.

     
  • admin 10:06 il 10 January 2018 Permalink |
    Etichette: cronografo, El Primero, , , ,   

    Zenith Chronomaster El Primero Full Open 

    Presso la Zenith si dice: una visione chiara su un meccanismo leggendario: il Chronomaster El Primero “Full Open” è dotato di un quadrante completamente aperto e scheletrato e offre quindi uno sguardo sul cuore normalmente ben nascosto al suo interno.
    Zenith offre in questo caso il suo leggendario cronografo in tre versioni diverse: chiuso con il quadrante completamente (chiuso), con il quadrante semiaperto (open) e ora anche con il quadrante completamente aperto (Full Open).

    L’alta frequenza del movimento è già leggendaria e porta ad una notevole precisione fino a un decimo di secondo. L’apertura completa consente di percepire visivamente anche la frequenza. Il movimento El Primero, un cronografo integrato con una ruota a cricchetto e sollevamento automatico, consistente di 326 parti singole, che funzionano a 5 Hz o 36.000 vibrazioni all’ora.
    Anche si i meccanismi del Chronomaster El Primero Full Open sono stati completamente rivelati dalla Zenith, il produttore ha mantenuto alcuni riferimenti all’originale storico di El Primero del 1969: come l’originale, il finestrino del datario è stato posizionato sulle ore 4.30 nel nuovo orologio. Anche il famoso blu si ritrova, e corrisponde esattamente al tono della versione storica. In combinazione con gli altri due colori, antracite e rodio, il risultato è un’armonia perfetta, sullo sfondo dei quali il movimento è ancora più impressionante.

    Tre sub-quadranti completano l’immagine: sulle ore tre è stato apposto il contatore dei 30 minuti, il contatore delle 12 ore sulle ore 6 e il quadrante sussidiario per i piccoli secondi sulle ore 9. La lunetta argentata, la scala dei minuti in bianco e nero, gli indici e le lancette sfaccettate fluorescenti garantiscono una leggibilità ottimale senza oscurare la vista sul movimento rotante sottostante. Zenith ha stampato la sua firma all’interno del cristallo zaffiro.

    Anche la cassa assume la forma del cronografo El Primero del 1969. Dalla sua modernizzazione nel 2010, questa cassa è diventata indispensabile per la Zenith e viene offerta come l’essenza dello stile classico e senza tempo dalla Zenith in tutti suoi diametri. Il fondo in vetro zaffiro integra il movimento con il quadrante aperto e mostra di più.
    Il cronografo è disponibile opzionalmente con un diametro di 38 mm o 42 mm; o completamente realizzati in acciaio inossidabile o bicolore con una cassa in acciaio inossidabile e una lunetta in oro rosa. Questo orologio è resistente all’acqua fino a 10 atm.

     
  • admin 10:02 il 27 November 2017 Permalink |
    Etichette: cronografo, , EZM, , , , , ,   

    Il nuovo EZM della Sinn: EZM 1.1 

    Sinn festeggia il ventesimo anniversario del suo EZM 1 con un nuovo orologio limitato, l’EZM 1.1. Il modello nuovo viene presentato con un diametro maggiore, una leggibilità ottimale e un’elevata resistenza – un orologio che non può essere ignorato. Esso viene fornito con alcuni aggiornamenti ammodo e il risultato è un orologio che offre di più della maggior parte degli orologi sportivi moderni.

    Il primo orologio EZM dell’anno 1997 – l’EZM 1 – è stato funzionale e chiaro nel design, è stato presentato con una cassa di titanio ed ha fornito la base per una lunga serie di orologi che sono stati sviluppati per gli utenti professionali che richiedevano delle caratteristiche particolari. I primi utenti con i quali Sinn ha collaborato erano funzionari del Central Support Group, un’unità speciale, paragonabile alla SEK della polizia. Per questo impiego è stato necessario produrre un cronografo preciso, molto robusto con una leggibilità eccezionale. L’EZM 1.1 sembra proprio come l’EZM 1 senza esserlo.

    Mentre l’EZM 1 era stato costruito con una cassa in titanio, Sinn ha scelto per il suo modello nuovo EZM 1.1 l’acciaio inossidabile radiato. Il trattamento Tegiment rende il materiale particolarmente resistente ai graffi. La cassa è stata anche ingrandita da 40 mm a 43 mm di diametro con un’altezza di 16,5 mm, ma peso solo 106g.

    Ai pulsanti e alla corona Sinn ha dato un posto particolare sul lato sinistro della cassa in modo che le persone che usano la mano destra hanno la massima libertà di movimento – niente preme sul dorso della mano. In modo che il vetro non si appanni, la cassa è stata dotata di una tecnologia di ritenzione a secco della ditta Sinn. L’orologio è resistente ai campi magnetici, funziona con affidabilità da -45° fino a +80°C ed è impermeabile fino a 200 m.
    L’orologiaio aveva un obiettivo chiaro in tutte le decisioni di design: qui la forma segue la funzione.

    Il quadrante nero punteggia con la chiarezza e la massima leggibilità. Gli accenti rossi si staccano con evidenza dal sottofondo scuro; tra le ore tre e le quattro Sinn ha posto il finestrino del datario. Il triangolo sulla lunetta, le lancette e tutte le marcature sono dotate di un rivestimento luminoso, che consente di leggere senza problemi i display anche in condizioni di scarsa luminosità.

    Il modello EZM 1.1 viene alimentato dal calibro SZ01. Questo movimento si basa sul movimento svizzero Valjoux 7750 ed è stato in parte sottoposto da Sinn a cambiamenti fondamentali. Questa non è la prima volta che il costruttore incorpora grandi cambiamenti in questo movimento popolare e versatile, anche se l’approccio qui è diverso – e il risultato di conseguenza anche. Il calibro offre uno stop di 60 minuti, che è al centro del quadrante e che è leggibile a prima vista – anche perché il minuto del cronografo si ferma per 60 secondi. Il movimento è anti-magnetico e resistente agli urti; la riserva di carica è di 42 ore.

    L’EZM 1.1 è disponibile in un’edizione limitata di 500 pezzi. L’orologio è dotato di cinturino in pelle e uno in silicone e, naturalmente, Sinn fornisce anche uno strumento per cambiarli. Chi desidera avere un braccialetto in acciaio inox, lo può acquistare extra.

     
  • admin 11:33 il 31 August 2017 Permalink |
    Etichette: , , cronografo, , ,   

    Bell & Ross Vintage V2-92 & V2-94 Garde-Côtes 

    Alla Baselworld Bell & Ross ha svelato la sua collezione vintage rinnovata. Un po ‘più piccolo, un disegno più convenzionale rispetto ad esempio, ai modelli BR-01 e con un tocco sottile vintage sono gli orologi della serie. E sono stati rafforzati dal V2-92 & V2-94 Garde-Côtes.
    La nuova collezione ha già vinto un sacco di fan e critici, e siamo sicuri che tramite il V2-92 & V2-94 Garde-Côtes, essa sarà accolta con entusiasmo. I due orologi sono un omaggio alle squadre di soccorso francesi e sono conformi con i loro colori – e, naturalmente, su misura per le loro esigenze durante i loro interventi.

    Il grigio metallizzato del quadrante ricorda il grigio della fusoliera degli elicotteri di soccorso in mare. Questo grigio è utilizzato anche dall’esercito per camuffare le navi militari. Il colore arancione sul quadrante ricorda il codice visivo delle squadre di soccorso marine. Esso garantisce inoltre una leggibilità ottimale dell’orario. Questo arancione è il colore degli abiti, che sono vengono indossati dai subacquei durante le loro operazioni. Così, loro possono essere visti da lontano, il che è essenziale nell’acqua.
    I numeri, gli indici e le lancette delle ore e dei minuti sono bianche. Il rivestimento fotoluminescente assicura la leggibilità anche al buio.

    La collezione comprende due modelli: uno con tre lancette e un cronografo con due contatori. L’orologio con le 3 lancette ha un display centrale per le ore, i minuti e i secondi, la data viene visualizzata in una finestrino tra le ore 4 e le 5. Sulle ore 12, 3, 6, e 9, si trovano i numeri caratteristici di Bell & Ross. ll V2-92 Carde-Côtes è inoltre provvisto di una ghiera girevole con la scala dei minuti, che permette di regolare gli orari.
    Il cronografo V2-94 Garde-Côtes è un po ‘più sportivo. I due quadranti ausiliari mostrano i secondi correnti (sulle ore 3) e minuti del cronografo (sulle ore 9). La lunetta porta una scala cardiofrequenzimetro – estremamente utile per le misure di primo soccorso.

    Entrambi gli orologi sono dotati di un movimento automatico. Nel caso del V2-92 Garde-Côtes è il calibro BR-CAL.302, che guida le ore, i minuti, i secondi centrali e un datario. nel V2-94 Garde-Côtes BR si occupa il calibro CAL.301 per la migliore affidabilità e offre oltre alle ore e il datario anche le funzioni di cronografo.
    Entrambi gli orologi hanno un vetro zaffiro antiriflesso e vengono presentati con una cassa in acciaio inossidabile con un diametro di 41 mm e sono resistenti all’acqua fino a 100 metri. I nuovi modelli sono inoltre dotati di un vetro zaffiro, nel fondo che permettono la libera la vista del meccanismo sottostante. Nel vetro è stato inciso il simbolo delle squadre di soccorso: Il salvagente e l’ancora.

    Riguardo il bracciale c’è la possibilità di scegliere tra l’acciaio e caucciù nero.
    Il prezzo qui si muove tra 3.900€ e 4.200€.

     
  • admin 07:41 il 28 June 2017 Permalink |
    Etichette: cronografo, , , , , ,   

    TAG Heuer Edizioni limitate Ayrton Senna 

    Sono passati 30 anni, da quando Ayrton Senna ha vinto la prima volta il Gran Premio di Monaco. Per commemorare questo successo memorabile e il grande corridore TAG Heuer ha offerto in anteprima la nuova collezione Senna. In occasione dell’apertura della sua nuova boutique a Monaco, TAG Heuer presenta tre orologi in edizione limitata.

    Il cronografo Carrera-Heuer 01 unisce il calibro di manifattura TAG Heuer-01 con acciaio inox satinato nero e accenti rossi in una cassa generosa di 45 mm. Il quadrante scheletrato e il fondo di vetro permettono uno sguardo profondo al movimento e alla sua meccanica precisa.
    Tre componenti si suddividono il quadrante: sulle ore dodici il contatore dei minuti, sulle sei il contatore delle ore, e sulle ore nove è stato posto il piccolo secondo. Sulle ore 03:30 invece è stato posizionato il datario.
    L’orologio è impermeabile fino a 100 metri.

    Gli altri due orologi di questa serie sono i modelli Formula 1: uno dei quali è la versione cronografo, il modello archetipico sport della TAG Heuer. Entrambi hanno un diametro di 43 mm e sono stati tenuti in nero con degli accenti rossi. Sul quadrante, sono state visualizzate tre linee rosse che simboleggiano le tracce che lascia una macchina da corsa in accelerazione sull’asfalto. Entrambi i modelli vengono azionati da un movimento al quarzo. Quello del cronografo misura l’orario con la precisione di un decimo di secondo – una precisione che è essenziale per le gare automobilistiche. Il movimento fornisce inoltre l’energia al piccolo secondo, che è stato posizionato sulle ore sei, al contatore dei minuti solle ore nove, così come al datario posizionato sulle ore sei.
    Ognuna di queste due versione è resistente all’acqua fino a 200 metri.

    Su tutti quadranti e su tutte le lunette si trova una “S” stilizzata in vernice rossa, il simbolo di Senna. TAG Heuer ha dotato le lunette con una scala dei minuti, che proviene ugualmente dalla motoristica. Anche i braccialetti mostrano le giunture a forma di S, che ha indossato già tre volte il campione del mondo di Formula 1, e che ricordano inequivocabilmente al profilo delle ruote.

     
  • admin 09:27 il 29 May 2017 Permalink |
    Etichette: cronografo, , , , , , Railmaster, ,   

    Novità Omega: Tre edizioni per l’anniversario 

    Nel corso dell’anno 1957, il produttore di orologi Omega ha presentato tre modelli professional che dovevano diventare dei classici: Il Seamaster 300, il Railmaster e il Speedmaster. Questo dato di fatto richiede un edizione omaggio che Omega non se la lascia scappare: Tutti e tre vengono ripresentati in un edizione speciale per il 60esimo anniversario.
    Per ottenere una costruzione più precisa possibile dei modelli originali, Omega ha utilizzato uno scanner digitale. Le sezioni traversali, le misure e i disegni degli anni ’50 sono stati ripresi in originale per riproporre i nuovi orologi in edizione speciale per l’anniversario. Per poter soddisfare le esigenze del 21esimo secolo, naturalmente il costruttore ha effettuato dei ritocchi, che però non toccano le fondamenta dei modelli originali.

    Seamaster 300 – 60h Anniversary Limited Edition Master Chronometer 39 mm

    Questo modello che già in partenza è stato ideato per subacquei era un sinonimo di innovazione e stile. Il modello nuovo presenta una lunetta in alluminio nero e porta il segno originale Naïad sulla corona, che nel 1957 ha rappresentato l’eccezionale resistenza all’ac0qua. La lancetta delle ore tenuta in stile “Broad Arrow” si distingue dal quadrante nero e dagli indici triangolari.
    Il cavalluccio marino sul fondo della cassa corrisponde esattamente all’emblema del 1957. Il Seamaster 300 viene alimentato dal calibro Omega Master Chronometer 8806.

    Railmaster 60th Anniversary Limited Edition Master Chronometer 38 mm

    In termini di ideazione Il Railmaster, non è cambiato. Fin dall’inizio, esso si è presentato come un orologio elegante e allo stesso tempo semplice, pratico e discreto. Quest’orologio anti calamita con la cassa doppia è stato ideato particolarmente per scienziati, tecnici e tutti coloro che lavorano nella prossimità di campi elettrici. Mentre lo stile semplice dell’originale determina il modello dell’anniversario, gli indici classici sono stati posizionati leggermente più in profondità, per evidenziare il rivestimento con Super-LumiNova.
    Quest’orologio viene alimentato dal calibro Omega Master Chronometer 8806 che è in grado di resistere ai campi magnetici fino a 15.000 gauss.

    Speedmaster 60th Anniversary Limited Edition 38,6 mm

    Lo Speedmaster originale “Broad Arrow” prende il nome dalle lancette distintive e non è stato solo il primo Speedmaster, ma il primo cronografo, in cui la scala tachimetrica non era in forma stampata sul quadrante, ma sulla lunetta. Ciò comporta un vantaggio soprattutto per i piloti. Per poter riportare la scala tachimetrica del 1957, la tipografia di questo modello per l’anniversario è stato rivisto.
    Questa 60th Anniversary Edition è alimentata dal calibro Omega 1861.

    Tutti e tre gli orologi sono disponibili in acciaio inox spazzolato e lucidato e con i quadranti “tropicali” in nero. I bracciali rinforzati in acciaio mostrano il logo Omega in stile retrò sulla fibbia. Alludendo al passato, sono stati ideati tutti in diverse varianti di stile.

    Questi tre modelli sono disponibili ognuno singolarmente o come un trio. Ciascuno di essi è limitato a 3.557 copie ed è disponibile in una confezione regalo, che, come gli orologi stessi, si orienta alla scatola originale del 1957. Nella fornitura sono inclusi due braccialetti di ricambio – uno in pelle e un bracciale NATO – così come uno strumento per cambiarli.

     
c
scrivi un nuovo post
j
post successivo/commento successivo
k
post precedente/commento precedente
r
Risposta
e
Modifica
o
mostra/nascondi commenti
t
torna a inizio pagina
l
vai all'accesso
h
mostra/nascondi aiuto
shift + esc
Cancella